Gestione “Magazzini”

Come anticipato, il componente aggiuntivo permette di estendere le funzionalità standard di vtenext CRM relativamente alla gestione dei magazzini. La configurazione del componente è molto semplice e prevede di partire dalla creazione di un magazzino.

Creazione di un Magazzino

La tipologia del Magazzino che può essere:

 

Figura 1 - Anagrafica Magazzino Sede

 

Dopo aver creato il Magazzino, si procede alla configurazione nella sezione delle Impostazioni:

Impostazioni > Sezione “Altre Impostazioni” > Impostazioni Magazzino

Qui sarà possibile creare i valori di default in conformità a varie combinazioni possibili e i relativi tipi di documento che verranno utilizzati per la movimentazione.

Visualizzazione dello storico movimenti di magazzino

Per visualizzare lo storico dei movimenti relativi al magazzino creato, è possibile selezionare la voce “Storico Movimenti” presente nel menù delle Relazioni.

Verrà così riportato l’elenco delle movimentazioni del Magazzino in oggetto.

Figura 2 – Storico Movimenti

Documento interno

Con i magazzini viene introdotto il nuovo modulo “Documento interno” che ha la particolarità di non avere relazionato un’Azienda. Tale entità ha lo scopo di poter creare un documento che movimenti il magazzino (es. carico, scarico, rettifica) o i magazzini (es. trasferimento merci) indipendentemente da un cliente o fornitore.

DDT passivo e Fattura passiva

Questi due moduli permettono di creare rispettivamente un “Documento di trasporto” e una “Fattura di acquisto” da Fornitore. I Listini qui non vengono applicati in automatico e non è presente il campo Listino nelle due entità; c’è ugualmente la possibilità di selezionare il prezzo di listino manualmente dalla riga. La movimentazione di magazzino invece segue le logiche standard del modulo Magazzini basandosi sulle impostazioni del Tipo documento.

Quantità di Magazzino

Nel modulo Magazzini è presente la relatedlist “Prodotti” che mostra per prodotto Giacenza, Ordinato, Impegnato e Disponibilità.