1 - Processo base - Gestione rinnovi installazioni

 

Procediamo ora con la creazione di un processo molto semplice dedicato alla gestione dei rinnovi relativi un’installazione.

In sostanza, quando un impianto/installazione termina la propria durata a servizio, l’utente imposterà il campo “Stato” uguale a “Fuori Servizio”. A questo punto verrà scatenato il processo. Verranno richiesti eventuali rinnovi tramite popup all’assegnatario stesso.

Una volta inseriti uno o più rinnovi, questi verranno aggiornati nel record.

 

Nello screen shot è rappresentato il processo configurato. Per attivarlo si mette la spunta su “attivo” una volta terminato il diagramma e la configurazione.

 

Questa rappresenta la prima Task del processo.

Come già accennato, questa deve sempre essere una ConditionTask per definire l’entità di partenza sulla quale agire e le specifiche di avvio del processo.

In questo caso l’entità di partenza è il modulo Installazioni e il processo sarà avviato alla modifica di un record solo quando lo Stato verrà settato a “Fuori Servizio” e non è presente alcun rinnovo precedente, ovvero righe rinnovi (campo tabella) uguale a 0 (zero).

 

Nella Task successiva, ScriptTask, viene configurato il ProcessHelper per mostrare il popup all’assegnatario per eventuali rinnovi. Viene quindi assegnato a quest’ultimo “pescando” dalla picklist l’assegnatario del modulo, si collega l’entità Installazioni (ID relativo), si seleziona il checkbox ”mostra popup nell’entità collegata” e si inserisce un blocco con i campi desiderati. In questo caso vi sono 2 campi:

 

Questo è il campo tabella che sarà mostrato in popup, e che una volta compilato, sarà aggiornato nel record in questione. I campi inseriti infatti, sono gli stessi del campo tabella creato nel modulo.

 

A questo punto, verifichiamo se l’utente ha compilato i campi dei rinnovi. È possibile controllare il numero di righe inserite, ad esempio “Almeno una”, oppure controllare, come in questo caso, se l’utente ha inserito le note del rinnovo (Note Rinnovi diverso da [vuoto]).

L’entità di riferimento ovviamente, è la form dinamica precedentemente settata.Il processo rimarrà in attesa fino a quando non risulterà vera tale condizione.

 

Una volta superata la Task di condizione si procede con l’aggiornamento del rinnovo o rinnovi. Pertanto si crea una ScriptTask con azione di Ciclo. Si cicla il numero di righe inserite nella form dinamica (Campo “Possibili Rinnovi”) e per ogni riga “Inserisci riga tabella” sul campo “Rinnovi” creato nel modulo.

Così facendo, le righe inserite in popup saranno riportate nel record.