Configurazione Processo Gestione Opportunità

Processo Principale: Processo Gestione Opportunità

La task SubProcess viene utilizzata per richiamare altri processi (sottoprocessi) e quindi semplificare la logica del processo principale.

Nel caso proposto di seguito sono presenti 2 SottoProcessi:

1° Invia una mail di riepilogo all’assegnatario e crea eventi di remind assegnati allo stesso utente.

2° Crea un Preventivo precompilato (solo se vere le condizioni precedenti) e lo invia tramite mail aggiornando anche lo stato dell’Opportunità.

 

Nello screenshot è rappresentato il processo configurato.

Il seguente processo viene attivato alla creazione di una nuova Opportunità e segue il flusso per una possibile riassegnazione ed aggiornamento stadio di vendita.

Per attivarlo si mette la spunta su “attivo” una volta terminato il diagramma e la configurazione

 

Qui a fianco è stata compilata la prima task, la quale rappresenta la condizione iniziale per avviare il processo. Pertanto si seleziona l’entità collegata “Opportunità” e su Quando eseguire il controllo “alla creazione”.

Viene poi specificato un Gruppo di condizioni per avviare effettivamente il processo, in questo caso che lo Stadio di Vendita sia differente da quelli indicati (“In Prospettiva”, “Qualificazione”, “In preventivazione”)

 

Questa task rappresenta il richiamo ad un altro processo (sottoprocesso), il quale al suo interno esegue il proprio flusso di esecuzione. Pertanto occorre scegliere quale richiamare tra l’elenco proposto. Al suo internò sarà presente una Task di invio mail per informare l’apertura di una nuova Opportunità e la creazione di 2 remind, uno a 5 giorni dalla scadenza, l’altro a 3.

 

 

Questa task rappresenta un controllo sullo stato dell’opportunità (Stadio di vendita). Si definiscono quindi le casistiche possibili dei valori da gestire. In questo caso si verifica se è cambiato il valore di questo campo in uno di questi:

OPPURE

 

 

Questa task rappresenta un Exclusive Gateway, il quale definisce i flussi possibili in base alle precedenti condizioni settate. In questo caso se lo Stadio di vendita è uno tra quelli descritti precedentemente (In Prospettiva, Da Analizzare, Analisi di Percezione, Proposta/Preventivo Prezzo, Trattativa/Revisione, Proposto il valore, Potere decisionale) prosegue alla task successiva denominata “Richiesta cambio assegnatario”. Altrimenti se uguale a “Chiuso VINTO” o “Chiuso PERSO” prosegue l’esecuzione verso la Task “Invio mail Riepilogo”.