17.6.1 Creare un nuovo modulo

PASSO 1: Informazioni modulo

La spiegazione delle singole voci è riportata accanto ai campi da compilare. Digitando il nome da attribuire al nuovo modulo, vengono proposte automaticamente le altre etichette.

creamoduli_step1.png

PASSO 2: Blocchi e campi

Alcune delle funzioni del Layout Editor (quelle di creazione e spostamento campi) permettono di riempire il modulo con il contenuto necessario. Tuttavia qui è possibile anche aggiungere campi di relazione con altri moduli, attraverso l’icona .

creamoduli_step2.png

Il campo relazione permette di agganciare un record del modulo scelto. Nell’esempio, il nostro reso sarà collegabile a un ordine di vendita presente in sistema; il tipo di relazione è N a 1 (il reso è collegato a 1 solo ordine, l’ordine può essere collegato a più resi).

Il risultato nella scheda reso sarà il seguente:

creamoduli_step3.png

PASSO 3: Filtro di default

creamoduli_step4.png

Nella prima parte, potete impostare la visualizzazione del filtro “Tutti” scegliendo le colonne che più vi interessano (analogamente a quando create un nuovo Filtro su un modulo).

Nella seconda parte, potete scegliere le colonne di Resi che saranno visualizzate da un modulo collegato.

Il risultato sarà il seguente:

creamoduli_step8.png

Vi vengono mostrate le relazioni presenti di default e quelle di tipo N a 1 create nello step precedente. Cliccando Aggiungi, potete creare relazioni di tipo N a N, ovvero tramite il menù relazioni. Nel nostro esempio, vogliamo che ogni Reso sia relazionabile a uno o più fornitori, e viceversa. Potete anche aggiungere altre relazioni N a 1.

creamoduli_step5.png

creamoduli_step5_1.png

Il risultato sarà il seguente:

creamoduli_step9.png

PASSO 5: Etichette

A questo punto potete tradurre tutte le etichette del modulo nelle altre lingue installate in vtenext. Se non vengono apportate modifiche, il nuovo modulo si presenterà sempre nella lingua con cui lo state creando (nel nostro esempio, italiano).

creamoduli_step6.png

PASSO 6: Avanzate

Prima di lanciare il nuovo modulo, potete definirne i principali privilegi di condivisione.

Accesso Condiviso

Privato o pubblico in varie modalità; si veda capitolo Accesso Condiviso

 

Abilita creazione veloce

Rende il modulo disponibile per la Creazione Veloce, nel menù della barra a destra

 

Abilita importazioni

Permette di importare nel modulo dati da fonte esterna (file csv)

 

Abilita esportazioni

Permette di esportare i dati del modulo su file csv

 

Abilita gestione duplicati

Permette la verifica di dati duplicati all’interno del modulo

 

creamoduli_step7.png

INSTALLARE

Terminata la procedura di creazione, nella schermata iniziale appare il vostro nuovo modulo accompagnato da una serie di icone. Il modulo non è ancora attivo: dopo averlo creato è necessario installarlo perché esso appaia nel menù moduli di vtenext e sia utilizzabile interagendo con gli altri.

Per attivare il modulo, premere l’icona Play.

Il sistema processerà l’operazione nel giro di qualche istante.

Back to top