7.2 L’App in dettaglio

Mail di inizio processo
Un template email precompilato introduce la necessità di confermare le proprie scelte inerenti il trattamento dei dati personali.

1 Landing page di benvenuto
Un semplice form online prevede la verifica del reale possesso della casella mail interessata.

 

2 Conferma Inviata
Un semplice messaggio di conferma invio.

 

3 Accettazione privacy policy
Solo l’accettazione della privacy policy consente di procedere con le funzionalità previste dalla app.

 

4 Consenso Granulare
Possono essere confermate le singole opzioni di profilazione o trattamento dei dati.

 

5 Merge Contatti
La app prevede la possibilità di unire contatti diversi facenti capo lo stesso indirizzo email.

6 Aggiornamento dei propri dati
In completa autonomia il cliente può consultare o aggiornare i propri dati personali.

 

7 Diritto all’anonimato
La cancellazione dei propri dati personali rende anonimo il contatto mantenendo le informazioni a corredo per i fini commerciali.

 

8 Portabilità dei dati
Il contatto può scaricare i propri dati in formato CSV portabile.

 

9 Qualcosa non quadra?
E’ previsto un form di richiesta informazioni che apre direttamente un ticket nel VTE associato.

 

10 I dati sempre sotto controllo
Le funzioni della app permettono quindi di gestire in modalità self service il trattamento dei propri dati. L’utilizzo di Vtenext come HUB per la raccolta di informazioni da fonti esterne come ERP, Ecommerce, Strumenti di mailing, Form di raccolta Lead garantisce una gestione unificata del GDPR e il mantenimento autonomo dei datie consensi raccolti.

 

L’app è utilizzabile anche in versione desktop

 

KIT vtenext GDPR
Per garantire la corretta gestione delle operazioni e dei processi collegati alla nuova direttiva, vtenext ha sviluppato il KIT GDPR, una soluzione completa che prevede un modulo aggiuntivo per vtenext, strutturato nelle due sezioni “Registro Trattamento” e “Kit Assunzione”.

Back to top