9.3 Ordini di Vendita

L’arrivo della conferma d’ordine è il momento in cui si può considerare vinta l’opportunità. L’ordine però potrà essere variato rispetto il preventivo proposto inizialmente. vtenext dà la possibilità di tenere traccia di queste differenze. Di default, il pulsante Genera Ordine di Vendita dal menù Altro della scheda preventivo vi permette di creare l’ordine trasferendo il contenuto del preventivo e apportando eventuali modifiche.

odv.png

Soggetto

Suggeriamo di includere il riferimento ad azienda e/o opportunità per facilitare la ricerca futura dell’ordine

Nome Opportunità

Collegamento tra l’ordine e l’opportunità di cui fa parte

 

Numero Cliente

Se utilizzate codici numerici cliente potete inserire qui quello relativo all’ordine

 

Nome Preventivo

Collegamento con il preventivo che ha originato l’ordine

 

Ordine di acquisto

Se il cliente vi manda il riferimento al suo ordine di acquisto, potete inserirlo qui

 

Nome Contatto

Collegamento con il referente cliente (persona a cui vi rivolgete)

 

Data Scadenza

Data scadenza dell’ordine

 

Trasportatore

Potete indicare il corriere che farà la consegna

 

Stato

Importante per conoscere lo stato dell’arte dell’ordine. Gli stati sono impostabili liberamente dall’amministratore di sistema.

Imposta di fabbricazione

Tasse speciali o altri costi

Nome Azienda

Collegamento con l’azienda cliente a cui è rivolto l’ordine

 

Commissione di vendita

Eventuali commissioni

Assegnato a

L’utente CRM che ha in gestione l’ordine, di default viene proposto chi lo sta creando

 

Back to top