Introduzione

vtenext consente di gestire tutti i flussi legati al cliente, dall’acquisizione all’assistenza, e un’intelligente comunicazione interna/ esterna. Le attività e le comunicazioni con i clienti sono archiviate e consultabili: vtenext centralizza sul cliente tutte le informazioni, in particolare quelle che per loro natura non sono strutturate (eventi, email, documenti, messaggistica), incrementando il valore dello storico aziendale. Inoltre l’integrabilità verso sistemi esterni (mobile, server email, software ERP, e-commerce ed altro) rende vtenext un ambiente unico di lavoro ideale.

vtenext viene rilasciato in due versioni:

  • vtenext Business: versione con canone di assistenza che garantisce supporto, aggiornamenti e bugfixing costante, disponibile;
  • vtenext Community: versione gratuita, le cui funzionalità ed aggiornamenti sono limitati rispetto alla Business.

È la piattaforma CRM open source leader nel mercato italiano che ad oggi vtenext conta oltre 19.000 attivazioni;

Rilasciato con licenza AGPL-3 che consente di avere il codice in chiaro, modificabile e rilasciabile a tutta la comunità di sviluppo;

  • Basato sul lavoro di sviluppo interno e della community;
  • Supportato da un network certificato di oltre sessanta partner sul territorio italiano ed europeo;
  • Può operare con MySQL, Oracle e SQLServer e può essere installato su ambiente Linux o Windows;

Integrabile con i principali sistemi:

  • ERP quali Zucchetti, SAP, Teamsystem, Mago, Esasoftware, As400;
  • Posta: GMail, Zimbra (lato server) e Outlook, Thunderbird (lato client);
  • Documentali (CMS) e siti web aziendali tramite l’utilizzo dei Webservices di vtenext.
  • Gli standard di qualità di vtenext sono basati su logiche di sviluppo e progettazione uniche:
  • Testato in situazione estreme con milioni di record e centinaia di utenti in contemporanea;
  • Aggiornato agli standard tecnologici e agli sviluppi rilasciati dalla comunità open source e dalle migliori software house europee;
  • Basato su logiche Enterprise;
  • Multi-piattaforma: Windows o Linux;
  • Multi-database: Oracle, SQL Server, MySQL;
  • Certificato su Redhat;
  • Verticalizzato per I principali settori sia Produzione che Servizi.
Back to top