17.1 Process Manager

Il Process Manager è uno strumento che permette di gestire i processi all’interno di un’azienda interpretando i disegni generati attraverso un tool di Business Process Model and Notification (ad esempio www.bpmn.io).

Questi strumenti rappresentano in schemi e diagrammi tutti gli automatismi che andranno a generare i flussi di lavoro aziendali, i quali verranno poi generati dal Process Manager di vtenext.

VERSIONING: Ogni impostazione configurata per i processi, può essere salvata generando una versione (es. v.1.0). Le versioni possono essere esportate o importate per una maggiore sicurezza durante la configurazione.

Importare il processo in vtenext e Process Helper

17.1 [1].png

Dalla schermata riportata in basso, raggiungibile da Impostazioni > Process Manager, è possibile importare i processi creati nel tool di BPMN.

processi_diagramma.png

processo_flusso2.png

Cliccando su Importa BPMN sarà possibile sfogliare il proprio hard disk e caricare il diagramma creato. E’ inoltre possibile caricare dei processi fatti in precedenza con vtenext cliccando sull’ apposito tasto Importa vtenext BPMN.

Cliccando sul task è possibile aprire la schermata in cui si possono impostare le condizioni. Visto che si vuole far accadere qualcosa ogni volta che viene creata un’azienda:

17.1 [4].png

In Entità scegliere Azienda

Cliccando sul task “gateway” è possibile impostare le condizioni if/else. Dai rispettivi menu a tendina si possono selezionare dunque:

17.1 [5].png

Cliccando sul task “crea opportunità” si impostano le azioni previste agendo sui rispettivi menu a tendina:

17.1 [6].PNG

Cliccando su “crea”, si apre la schermata che permette di impostare le variabili che compileranno automaticamente la nuova Opportunità.

1-17.1.png

Nel Process Manager è possibile creare delle entità (processi) associate a qualsiasi modulo del CRM, le quali contengono un set di istruzioni che permettono di configurare le diverse fasi del processo aziendale.

Queste fasi vengono gestite attraverso form dinamici, utilizzabili dall’utente per muoversi all’interno del flusso e che vengono modificati dal Process Manager stesso in base allo stato del processo aziendale in cui si trova l’utente. Il Process Helper è uno strumento che permette di configurare le istruzioni da eseguire in ogni fase del processo aziendale e di impostare le condizioni che, se verificat,e effettuano i mutamenti dei form dinamici. Attraverso il Process Helper è anche possibile definire l’assegnatario di default e l’entità associata al processo.

Nel “Process Helper” si ha la possibilità di inserire i suggerimenti da dare all’operatore per poter seguire l’iter di lavorazione.

17.1 [8].png

Nel task “manda email” bisogna ora settare le azioni. Cliccando sul task si possono inserire le variabili interessate: