Come funziona il connettore 3CX

Quando vtenext è equipaggiato col connettore per centralini 3CX, esso può aumentare la produttività fornendo utili informazioni alle chiamate entranti/uscenti ed aiutando gli operatori telefonici a salvare/consultare più rapidamente le anagrafiche nel crm.

L'integrazione standard comprende le seguenti funzionalità:
1. Funzione click2call sui campi di tipo "telefono", presenti all'interno dei vari moduli (compresi quelli creati lato interfaccia). E' sufficiente cliccare sul numero di telefono, per esempio di un'Azienda, per far avviare la chiamata tramite il 3CX installato sul pc dell'utente.

outbound-3cx.pngDettaglio della funzione Click2call

2. Popup di chiamata in inbound, che si verifica all'arrivo di una telefonata. Quando qualcuno chiama il numero 

inbound_standard.png

Chiaramente si possono fare delle personalizzazioni da codice, come ad esempio modificare il popup di inbound (chiamate in entrata) rendendolo ancora più dettagliato e ricco di funzioni.

Se il numero chiamante non è conosciuto/non è registrato in vtenext, il crm mette a disposizione le funzioni di Creazione Lead, Creazione Contatto e Creazione Azienda. Tali link apriranno la pagina di creazione dei moduli menzionati.

inbound3cx-1.png

Se il numero che sta chiamando è conosciuto/registrato in vtenext, come nella schermata di esempio riportata in seguito, è possibile aggiungere maggiori informazioni sul Contatto che sta chiamando, oppure inserire la possibilità di aprire direttamente un Ticket di Assistenza collegato a quello specifico Contatto, Aggiungere un Compito o un Evento di Calendario, ecc.

inbound3cx-2.png

Back to top